Pizza al pistacchio di Bronte

Ingredienti:

  • 400 gr. di farina
  • 25 gr. di lievito di birra fresco
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • sugo di pomodoro
  • pecorino romano
  • prosciutto crudo di Parma
  • granella di pistacchio di Bronte

Ecco come preparare la deliziosa pizza al pistacchio di Bronte: mescolate la farina con il sale e disponetela a fontana sopra una spianatoia: mettete al centro il  lievito (sciolto in ½ bicchiere d’acqua tiepida) e l’olio. Continuando a mescolare, incorporate acqua a sufficienza per ottenere un impasto malleabile. Lavorate con energia la pasta, fino a farla diventare elastica e morbida. Con l’impasto formate una palla, infarinatela, copritela con un canovaccio umido e fatela lievitare sistemandola in un luogo caldo per due ore e mezza. Trascorso questo arco di tempo, infarinate di nuovo la spianatoia e stendete la pasta con il mattarello, tirando una sfoglia della forma che preferite, a seconda della teglia che intendete utilizzare. Sistemate l’impasto nella teglia infarinata e stendetevi sopra il sugo di pomodoro: bucherellate la superficie con una forchetta e fate riposare al caldo per una ventina di minuti. Infornate la teglia a 200 gradi per venti minuti circa; trascorso il tempo di cottura, sfornate, aggiungete il pecorino a listarelle, le fette di prosciutto e il pistacchio e infornate di nuovo per dieci minuti. La pizza al pistacchio di Bronte è pronta per fare felice il palato di tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *